Tiella di riso, patate e cozze

Presentazione

La tièlla è una specialità gastronomica diffusa, con notevoli varianti, in molte regioni d’Italia. Il termine tièlla deriva dal latino tegella con riferimento ad un contenitore, ossia una sorta di pentola dotata di coperchio. Per metonimia è passato ad indicare varie pietanze i cui ingredienti sono sistemati a strati in ampi tegami e messi a cuocere in forno.

Ingredienti
1,5 kg di patate tagliate a fettine
300 gr di riso per risotti lasciato a bagno in acqua fredda
1 kg di cozze sgusciate a metà
cipolle affettate
olio di oliva
aglio tritato
prezzemolo tritato
pomodori tritati
parmigiano grattugiato
sale e pepe

Preparazione

Assemblate la tiella in una pirofila da forno, preferibilmente di terracotta, come segue: uno strato di cipolle condito con olio, uno strato di patate condite con aglio, pomodori , prezzemolo, sale, pepe, formaggio, uno strato di cozze insaporite con aglio e prezzemolo. Irrorate con l’olio di oliva. Scolate il riso e distribuitelo sulle cozze. Condite con aglio, pomodori, prezzemolo, sale e pepe e formaggio. Irrorate con l’olio e aggiungete un altro strato di patate. Aggiungete l’acqua messa da parte dopo aver aperto le cozze. Aggiungete dell’acqua quasi fino a coprire l’ultimo strato di patate. Foderate la tiella con un foglio di alluminio e cuocete in forno a 180 ° C per un massimo di due ore. Scopritela per gli ultimi 20 minuti di cottura per permettere alla parte superiore di dorare.

Details

Date
1 agosto 2015
Apulian Roots | Tiella di riso, patate e cozze
class="single single-pirenko_portfolios postid-1674 samba_theme samba_responsive wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3 vc_responsive"